Primo premio per il progetto "Riciclo in classe"

Complimenti agli alunni della classe 3A del Plesso "Pertini" che hanno vinto il Primo Premio al Concorso "Riciclo in classe" promosso dal Conai in collaborazione con "Il Corriere della sera" con il video dal titolo "Io riciclo, e tu?"

PREMIO RICICLO DI CLASSE. GUARDA IL VIDEO DELLA PREMIAZIONE

FOTO DELLA PREMIAZIONE

           

 

RASSEGNA STAMPA

  

    

Progetto Riciclo in classe

Quest’anno  ho prenotato  il  kit sulla raccolta

differenziata e sul riciclo “Riciclo di classe”, che si è rivelato

ottimo  per le attività che dovevo  svolgere in classe

durante l’anno scolastico.

Il kit, preziosissimo, offre tanti spunti e suggerimenti utili ad avvicinare gli alunni a

temi centrali dell’educazione alla cittadinanza ambientale.

 

Particolarmente apprezzato è stato il racconto di “Riciclonia”, letto

insieme in classe, che si è configurato come stimolo per tutti noi per

ripensare all’importanza della raccolta differenziata e del riciclo.

 

Lavorando a questo progetto, i ragazzi hanno compreso che il cambiamento

deve avvenire dal piccolo, ognuno di noi può, facendo la raccolta

differenziata, contribuire alla creazione di un mondo migliore.

Abbiamo compreso quanto e come sia fondamentale l’informazione per creare

una coscienza ambientalista.

 

Oggi, più che mai , dobbiamo educare le generazioni future e, partendo da

queste motivazioni, abbiamo sposato questo progetto.

 

Abbiamo scelto di realizzare dei giochi da tavola al fine di diffondere una

coscienza ambientalista attraverso una modalità ludica con la speranza che

anche altri bambini possano accostarsi ai temi importanti del riciclo e

della raccolta differenziata e possano imparare divertendosi.

I nostri giochi, infatti, permettono di apprendere informazioni e

comportamenti preziosi per l’ambiente. La decisione di adottare una buona

prassi nei nostri giochi, come nella vita, viene sempre premiata.

 

La scelta della rappresentazione, invece, è nata allo scopo di divulgare un

messaggio importante attraverso un vero e proprio spot  che possa, in chiave

ironica, educare e divertire attori e spettatori.

I piccoli alunni, infatti, hanno ricoperto il ruolo di diversi tipi di

rifiuti che si confrontano sulle proprie caratteristiche e sul proprio

destino al fine di sottolineare l’importanza della raccolta differenziata

e del riciclo come fonti di straordinaria ricchezza per la comunità.

 

Noi abbiamo imparato giocando !!!!

 

Docente

Matilde Esposito